Stampa
100 Anni di percorsi di pace – AFS/INTERCULTURA
10 marzo 2015
Il programma culturale della XII Scuola estiva a cura di Progetti in Network
21 agosto 2015

Principatus Salerni: l’assedio saraceno

Slideshow
Progetti in Network è media partner della rievocazione storica Principatus Salerni: l'assedio saraceno. Mercoledì 10 Giugno 2015 presso la Sala Gonfalone del Comune di Salerno a partire dalle ore 10 si terrà la conferenza stampa di presentazione dell’evento Principatus Salerni: l’assedio saraceno. Da Sabato 13 a Domenica 14 Giugno 2015 presso il Duomo di Salerno la città posizionerà indietro le lancette dell’orologio e rivivrà l’assedio da parte delle truppe saracene all’avamposto longobardo del sud Italia. La suggestiva rievocazione storica trasformerà il centro storico salernitano in un portale nel passato che condurrà gli spettatori nella Salerno della corte longobarda. Ricco ed articolato il programma della due giorni. Tornei di tiri con l’arco, simulazioni di duelli di scherma, il mercato saraceno faranno da cornice alla manifestazione. Un’occasione anche per apprendere il modo di vivere dei salernitani in quel periodo, per conoscere le arti e mestieri del periodo longobardo con banchi didattici di approfondimento sulla vita quotidiana del tempo. L’evento è organizzato dalla Gens Langobardorum, organo del Gruppo Archeologico Salernitano, in collaborazione con altri tre gruppi di rievocazione storica, il gruppo Fortebraccio Veregrense di Montegranaro (Marche), l’Imperiales Friderici II di Foggia (Puglia) e Benevento Longobarda di Benevento. L’associazione culturale Progetti in Network sarà da supporto alla comunicazione e media partner. L’iniziativa gode del patrocinio morale del Comune di Salerno. Per maggiori informazioni di seguito l’evento su Facebook.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>